Modalità per l'accesso alla Residenza Socio Sanitaria Assistenziale

Carta dei Servizi Visite: 3260

Se l'Anziano desidera entrare nella R.S.S.A. può inoltrare la richiesta direttamente agli uffici di amministrazione della struttura. La richiesta sarà oggetto di valutazione della persona e dei suoi bisogni, con la collaborazione del Medico, dell'Infermiere Professionale (IP) e della Responsabile Assistenza Anziani (RSSA) di struttura. Si determinerà così l'ammissibilità e l'eventuale progetto assistenziale.

Il Personale che opera nella R.S.S.A.

Coordinatore di struttura

E' responsabile della struttura e della sua gestione. Tutta la sua attività è mirata a garantire benessere e qualità alla vita degli anziani ospitati. Sovrintende al funzionamento di tutti i servizi e coordina le varie professionalità operanti: RSSA (Responsabile Attività Assistenziali), AdB (Assistenti di Base), IP (Infermiere Professionale), Addetti ai Servizi Generali e ne promuove l'integrazione. Gestisce gli accessi ed è il referente per i familiari degli anziani. Verifica ed esegue il monitoraggio dei piani assistenziali personalizzati “PAI”.

Responsabile Attività Assistenziali (RSSA)

Elabora il programma di lavoro di nucleo con l'apporto degli operatori e raccoglie le informazioni socio-assistenziali dell'anziano. Segue l'anziano all'ingresso in struttura ed assicura la elaborazione del programma socio-assistenziale attraverso la collaborazione e l'integrazione con le altre professionalità. Assicura la presenza del personale attraverso la predisposizione e gestione del turno di lavoro. Indirizza, coordina e controlla gli operatori, ne valuta le prestazioni sulla base dei risultati prodotti e delle capacità professionali. Tiene i rapporti con i familiari.

Addetto all'Assistenza di Base (ADB)

Realizza gli interventi assistenziali sugli anziani in base ai programmi individuali pertanto provvede

all'igiene, all'alimentazione, all'abbigliamento, alla mobilizzazione ed alla sorveglianza diurna e notturna. Cura la raccolta di informazioni relative ai comportamenti ed ai bisogni degli anziani al fine di rispondere adeguatamente alle necessità degli anziani.

Medico di struttura

Assicura l'assistenza medica, di diagnosi e cura. Garantisce visite, adeguate terapie, provvede al collegamento con specialisti esterni e con i presidi ospedalieri in caso di ricovero. Il Medico riceve i familiari una volta la settimana ad orari prestabiliti.

Infermiere Professionale (IP)

Fornisce assistenza sanitaria agli ospiti, in costante rapporto e integrazione con gli Addetti all'Assistenza di Base, al fine di dare un servizio globale ed integrato. Affianca il Medico nelle visite, organizza le visite specialistiche, informa i parenti delle condizioni di salute dei loro congiunti. Cura la gestione e l'approvvigionamento dei farmaci presso la Farmacia ASL nel rispetto della Convenzione esistente e ne cura la loro somministrazione agli anziani secondo le prescrizioni mediche.

Stampa